Google Scholar è un motore di ricerca che consente di individuare con facilità pubblicazioni accademiche come tesi di laurea, di dottorato, libri, recensioni, abstract, articoli di varie case editrici, citazioni e brevetti sia in formato cartaceo che in digitale.

È un servizio pensato appositamente per studenti, ricercatori e tutti coloro che vogliono ricercare materiali scientifici e professionali di una vasta gamma di case editrici inserendo semplicemente l’argomento nell’apposita barra di ricerca.

I risultati proposti appariranno con un titolo, con i riferimenti all’autore, alla casa editrice e la loro data di pubblicazione e possono essere personalizzati in base a criteri di tempo,di data, di autore e di lingua.

Per indirizzare la ricerca e renderla più specifica è utile usare delle parole chiavi indicative degli argomenti di cui abbiamo bisogno e memorizzare le ricerche effettuate cliccando sull’icona a forma di stellina salvandole così in “La mia biblioteca”.

Per iniziare ad usare Google Scholar basterà accedervi con il proprio account Google;
Nella sezione Impostazioni è possibile personalizzare la ricerca decidendo il numero di risultati per pagina, se aprire o meno i risultati in un nuova scheda e se aprire i link delle biblioteche originali.
Selezionando la voce Avvisi si attiva un servizio di Alert che informa sull’uscita di nuove pubblicazioni attinenti agli argomenti di proprio interesse.

Con Google Scholar si può quindi:

Cercare in tutta la letteratura accademica.
Esplorare opere correlate, citazioni, autori e pubblicazioni.
Consultare documenti completi (quando sono accessibili liberamente).
Rimanere aggiornato di tutti gli sviluppi in qualsiasi area di ricerca.
Creare un profilo di autore pubblico e controllare chi sta citando le proprie pubblicazioni.