Riconoscimenti

/Riconoscimenti
Riconoscimenti 2015-04-20T07:54:56+00:00

La Rete Net Garage, gestione Civibox, vince il premio SMAU 2014.

L’ENTE

La città di Modena, capoluogo dell’omonima provincia, è stata per diversi secoli capitale del ducato degli Este e sede universitara e arcivescovile. Alcuni dei monumenti cittadini, il Duomo, la Torre civica e la Piazza Grande, sono inseriti nella lista dei siti italiani patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
È un Comune di 186.000 abitanti e si estende per 183 chilometri quadrati. La città, sulla scia dei progetti proposti dalla Regione Emilia-Romagna, è da tempo impegnata nel progetto Modena Smart Community, finalizzato alla promozione della capacità innovativa della città e alla costruzione di soluzioni e progetti sviluppati in diversi settori (ambiente, mobilità, energia, e-government, ricerca).
La Smart Community diventa lo spazio di riferimento e di sintesi di quanto Modena sta facendo per la costruzione della sua Agenda Digitale Locale e per diventare a tutti gli effetti una smart city, nella quale l’Amministrazione comunale, le aziende partecipate, le fondazioni e le associazioni concorrono nell’implementazione e nell’aggiornamento delle politiche.

IL PROGETTO

La Rete Net Garage del Comune di Modena risponde all’esigenza di arricchire l’offerta aggregativa cittadina, in particolare per le giovani generazioni, e di promuovere attività finalizzate all’alfabetizzazione informatica e alla diffusione delle nuove tecnologie. Le attività nascono dall’azione congiunta dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e di una rete attiva di associazioni (Civibox per quanto riguarda le attività formative e progettuali, Conoscere Linux per l’open source, Ponghino e Voice Off in materia diaudiovisivo).
Nove sedi, distribuite in tutta la città, offrono attività diversificate: in primo luogo, la navigazione gratuita in Internet (assistita da operatori qualificati), ma anche corsi sulle nuove tecnologie, formazione specifica sui temi open source e open content, concorsi finalizzati alla promozione della creatività e del protagonismo giovanile attraverso le nuove tecnologie.
La Rete Net Garage con l’Associazione Civibox offre inoltre attività didattiche e formative, affiancate da specifiche pubblicazioni (in formato cartaceo, tutorial video ed e-book). Tra i principali progetti:  “Internet sicuro” dedicato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e al biennio del secondo grado, ai genitori e ai docenti e “Non solo Wikipedia”, sulla ricerca e il confronto tra diverse fonti e il knowledge management. L’obiettivo di tali attività è quello di fornire strumenti per utilizzare consapevolmente le nuove tecnologie e le potenzialità a esse connesse.
La Rete Net Garage sviluppa percorsi di empowerment della creatività giovanile attraverso la realizzazione di concorsi e contest (Holden, Pinguino doro, Parole Digitali) e agisce per lo sviluppo di una formazione continua all’uso delle nuove tecnologie e di alfabetizzazione informatica, rivolta non solo a giovani, giovanissimi (con i corsi di Coder Dojo in cui si insegnano ai bambini le basi della programmazione informatica), ma anche ad adulti e soprattutto anziani, con la prosecuzione ideale del progetto regionale “Pane e Internet”. In quel caso, il progetto è finalizzato a dotare la popolazione più anziana degli strumenti base per la navigazione e l’uso del web. La Rete  Net Garage si spinge oltre: il tentativo non è quello semplicemente di fornire gli strumenti di base ma di creare occasioni per mettere in pratica con costanza, affiancati da tutor, quanto appreso.
Ampio spazio viene dato anche ai temi della libera diffusione dei contenuti (dall’open source all’open content) e della diffusione di info-formazione sulla sicurezza digitale attraverso convegni nazionali e internazionali, grazie alla preziosa collaborazione dell’Università di Modena e Reggio Emilia e del Centro Interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi.

I BENEFICI

22mila presenze annue nei 9 laboratori cittadini: sono questi i numeri del progetto Rete Net Garage, esempio riuscito di collaborazione e azione sinergica tra assessorati differenti (Politiche giovanili che coordina la rete, Istruzione, Politiche delle sicurezze, Pari Opportunità, Politiche sociali). L’azione congiunta di Comune, associazioni cittadine e Università ha permesso di creare un network di laboratori che lavorano sul territorio su diversi fronti: l’alfabetizzazione informatica dei giovani, la diffusione dell’open source e degli open content, la formazione continua, la riduzione del digital divide.
L’obiettivo è chiaro: promuovere un uso consapevole e creativo degli strumenti e delle nuove tecnologie.

Articoli

http://www.smau.it/bologna14/success_stories/modena-una-citta-connessa-il-network-net-garage/” target=”_blank

http://www.comune.modena.it/politichegiovanili/news/lo-smau-premia-la-rete-net-garage-di-modena